La cantina

In uno degli angoli più suggestivi dell’Alta Valpolicella Classica, sulla cima d’una collina, l’Azienda Agricola Novaia nella grande casa padronale del XV sec. domina la Valle di Marano e la piana che la separa dall’antica città romana di Verona.

Un ampio portale in tufo permette l’accesso a Corte Vaona: una barchessa a tre archi a tutto sesto, la torre colombara, il corpo residenziale signorile attiguo, le vecchie limonaie sottostanti il muro di cinta.

Nell’antico edificio, residenza della famiglia Vaona e sede dell’azienda, trovano spazio la suggestiva bottaia scavata nella pietra in cui affinano i vini Ripasso, Superiore, Amarone e Recioto, una sala degustazioni ed uno shop.
L’affinamento in legno avviene nell’antica bottaia: i vini affinano in legni dalla media tostatura provenienti dalla più prestigiose foreste francesi e della Slavonia.

Una nuova cantina, inaugurata con la vendemmia 2011, ospita invece a poche centinaia di metri dalla sede storica, la tinaia ed il fruttaio per l’appassimento delle uve destinate ai vini Amarone e Recioto.

La produzione annuale è di circa 50.000 bottiglie, destinate per il 70% ai mercati esteri.

Torna ad Azienda

Back To Top

Usiamo i cookies per migliorare la tua esperienza nel nostro sito. Se ti va bene, clicca su "Accetta".

Più dettagli | Cookie Policy