EU-Organic-Logo

Valpolicella Ripasso Doc
Classico Superiore


QUALIFICAZIONE: Valpolicella Ripasso DOC Classico Superiore – Biologico.

CLASSIFICAZIONE DEL VINO: Denominazione di Origine Controllata V.Q.P.R.D.

VARIETA’ DELLE UVE: Corvina, Corvinone e Rondinella.

ORIGINE: Dai nostri vigneti collinari situati in località Novaia a Marano di Valpolicella (prov. Verona). Vigneti collinari (250-400 m s.l.m.) in Valpolicella Classica dalla prevalente esposizione sud/sud-est.

EPOCA E CONDUZIONE DELLA VENDEMMIA: Terza decade di settembre, raccolta manuale delle uve.

VINIFICAZIONE: Diraspatura e pigiatura soffice delle uve; fermentazione con lieviti indigeni a temperatura controllata in tini troncoconici in rovere.

RIPASSO: Tradizionale tecnica di vinificazione che prevede la rifermentazione (seconda fermentazione) in gennaio del vino Valpolicella, prodotto in settembre, sulle vinacce intrise di alcool e zuccheri del Recioto o dell’Amarone.

AFFINAMENTO: 12 mesi in botti di legno, 4 mesi in bottiglia.

CAPACITA’ D’INVECCHIAMENTO E CONSERVAZIONE: Ben conservato può sostenere un invecchiamento anche di 7/8 anni; si consiglia la bottiglia coricata al buio in ambiente fresco con umidità e temperatura costanti.

PROFILO SENSORIALE: Dal colore rosso rubino carico; al naso un profumo netto, intenso, con sentori di spezie e note che rievocano la doppia fermentazione sulle vinacce dell’Amarone (Ripasso). Al palato una buona alcolicità, un’acidità medio-bassa, un tannino evoluto. E’ un vino di corpo e struttura, sapido, persistente, di buona armonia.

ABBINAMENTI CONSIGLIATI: Primi piatti saporiti, carni rosse, grigliate, arrosto, in umido, bollite, formaggi di media stagionatura.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18°C lasciando decantare il vino prima di servirlo.

FORMATI: 750 ml | Magnum 1500 ml.

 

Acquista online

 


DOWNLOAD AREA

Immagine bottiglia Immagine etichetta Scheda tecnica

 

Torna a Vini